Invio Fiori online
Trasmissioni floreali
American ExpressVisaMasterCardDiners
Fiori a Conegliano
Eventi e manifestazioni
Sponsor
I migliori link
Le aziende
Segnala un sito
Vuoi diventare sponsor della "Scuola d`Arte Floreale"? puoi acquistare un banner esclusivo nelle pagine della rubrica a condizioni eccezionali. Per informazioni: tel. 02 66987150
Per ulteriori informazioni


Top

Menu
Rubrica floreale
Registrati







statistiche

Top



Sfondi floreali gratis  per il tuo computer
Fiori nel mondo. trasmissioni floreali in tutto il mondo con Fioriweb.it, bonsai, fiori, piante, ikebana, composizioni floreali, invio fiori, trasmissioni floreali, omaggi floreali, fiori online, fiorionline, i link ai migliori siti.Fiori online



SCUOLA D'ARTE FLOREALE
I PRINCIPI

Le due immagini seguenti mostrano come ci si può comportare utilizzando uno stesso contenitore per costruire una composizione con sviluppo verticale ed una con sviluppo orizzontale (cliccare sulle immagini per ottenere l’ingrandimento).

Massa ottimale e scala

Realizzando una composizione floreale dobbiamo sempre tenere presente la sua destinazione finale in relazione all’ambiente in cui sarà collocata. Per potersi esprimere al meglio, essa avrà bisogno intorno a sé di un adeguato spazio vuoto.

Ecco quindi che al concetto di «proporzione» applicato nell’eseguire la composizione dobbiamo aggiungere quello di «scala». La «scala» fa riferimento specificamente alla grandezza della composizione in rapporto alla sua collocazione nello spazio. La «scala» in cui realizzeremo una composizione sarà relativa allo spazio disponibile. Questo spazio non dovrà essere troppo angusto, perché altrimenti la composizione apparirà troppo grande e sembrerà  soffocare all’interno di esso (es. A); se invece lo spazio sarà troppo vasto la composizione apparirà piccola e insignificante e sembrerà perdersi all’interno di esso sfuggendo all’attenzione dell’osservatore (es. B). La massa ottimale occupata da una composizione in un dato spazio è pari a circa 1/4 del volume a disposizione (es. C).

La regola della massa ottimale e della «scala» va tenuta presente nelle più diverse circostanze: nell'addobbare una tavola da pranzo se vogliamo che i commensali abbiano lo spazio necessario per sentirsi a proprio agio; nell’arredo di un angolo della casa; nell’addobbo floreale in esterni o in spazi molto grandi (es. chiesa).


Pagina: 12345678


 
visita i nostri sponsor


[ Merotto fiori ]
 

 

 

 


Copyright ©  1999-2016 Fioriweb.it - Tutti i diritti sono riservati, Vietata la riproduzione  anche parziale di qualsiasi parte di questo sito - Gli aggiornamenti sono episodici e comunque con cadenza non periodica- Foriweb.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.