Invio Fiori online
Trasmissioni floreali
American ExpressVisaMasterCardDiners
Fiori a Conegliano
Eventi e manifestazioni
Sponsor
I migliori link
Le aziende
Segnala un sito
Vuoi diventare sponsor della "Scuola d`Arte Floreale"? puoi acquistare un banner esclusivo nelle pagine della rubrica a condizioni eccezionali. Per informazioni: tel. 02 66987150
Per ulteriori informazioni


Top

Menu
Rubrica floreale
Registrati


Floral art magazine



statistiche

Top



Sfondi floreali gratis  per il tuo computer
Fiori nel mondo. trasmissioni floreali in tutto il mondo con Fioriweb.it, bonsai, fiori, piante, ikebana, composizioni floreali, invio fiori, trasmissioni floreali, omaggi floreali, fiori online, fiorionline, i link ai migliori siti.Fiori online



NOZIONI PRATICHE


Pulizia dei gambi dei fiori essiccati

Prima dell’utilizzo dei materiali vegetali spesso occorre pulire i gambi quando si prevede che possano risultare antiestetici o anche per evitare che foglie fragili (es. rose) e residui indesiderati (es. delphinium) si stacchino depositandosi sulla base della composizione. La pulizia dei gambi delle rose è indispensabile per maneggiare i fiori senza pungersi e può essere effettuata con l’apposito despinarose. La pulizia dei gambi è rigorosamente necessaria e deve essere accurata nella preparazione dei materiali destinati a formare mazzi con gambi a vista.


Apertura al vapore dei fiori essiccati

Alcuni tipi di fiori, come le rose e le peonie, possono essere aperte con il vapore per ottenere una corolla più larga e più simile all’apparenza del fiore fresco aumentando così l’impatto visuale del fiore.

Bisogna tenere alcuni minuti il fiore esposto sul vapore (ad es. utilizzando un umidificatore o semplicemente facendo bollire acqua in una pentola) per ammorbidire sufficientemente i petali, poi si procederà nel modo seguente: per le rose basta soffiare delicatamente sul centro della corolla; per le peonie l’operazione è un po’ più laboriosa in quanto, oltre a un maggior tempo di esposizione al vapore, occorrerà servirsi di una pinzetta per aprire delicatamente i petali uno ad uno senza romperli.

Rivestimenti di muschio

Vi sono casi in cui la spugna che costituisce la base della composizione non viene ricoperta interamente dai vegetali o dal materiale complementare venendo così ad essere un elemento antiestetico. Sarà perciò necessario rivestire la spugna stessa con muschio, almeno nelle parti che prevediamo possano rimanere a vista.

Il muschio non va mai incollato alla spugna perché la colla, indurendosi,  impedirebbe l’inserimento dei gambi; esso va invece fissato alla spugna tramite piccoli pezzi di filo di ferro piegati ad U.

Utilizzo dei «rifiuti»

I gambi non spinosi dei vegetali impiegati nelle composizioni (come quelli del triticum, dell’avena, della glixia, ecc.) non vanno gettati nella spazzatura bensì conservati per utilizzarli in diverse occorrenze che la fantasia personale ci suggerirà.

Utilizzando i gambi si possono ad esempio costruire:

- piccole basi da decorare per segnaposto o segnapacco;

- fascine di diverse dimensioni che possono essere decorate con elementi floreali;

- fascine da inserire all’interno di composizioni come fattore decorativo (in tal caso possono essere ferrate creando un gambo artificiale per fissarle alla spugna).

Ferratura di fiori, frutti e foglie essiccati

E’ spesso necessario creare per fiori singoli, mazzetti, frutti e foglie dei gambi artificiali in ferro sia perché alcuni elementi vegetali come frutti e foglie non ne sono dotati, sia per esigenza di inserire una grande quantità di fiori in una massa di spugna molto ridotta, sia per dare ai fiori un movimento flessuoso particolare ovviando alla naturale rigidezza dei gambi tipica del materiale essiccato (es.: per orientare verso il basso i fiori in una composizione «passiva»).
Si userà quindi del filo di ferro a fili scegliendo quello più opportuno per sezione a sorreggere il peso del materiale che vogliamo ferrare.

 


Pagina: 1234


 
visita i nostri sponsor


[ Merotto fiori ]
 

 

 

 


Copyright ©  1999-2009 Fioriweb.it - Tutti i diritti sono riservati, Vietata la riproduzione  anche parziale di qualsiasi parte di questo sito - Gli aggiornamenti sono episodici e comunque con cadenza non periodica- Foriweb.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.