Invio Fiori online
Trasmissioni floreali
American ExpressVisaMasterCardDiners
Fiori a Conegliano
Eventi e manifestazioni
Sponsor
I migliori link
Le aziende
Segnala un sito
Vuoi diventare sponsor della "Scuola d`Arte Floreale"? puoi acquistare un banner esclusivo nelle pagine della rubrica a condizioni eccezionali. Per informazioni: tel. 02 66987150
Per ulteriori informazioni


Top

Menu
Rubrica floreale
Registrati







statistiche

Top



Sfondi floreali gratis  per il tuo computer
Fiori nel mondo. trasmissioni floreali in tutto il mondo con Fioriweb.it, bonsai, fiori, piante, ikebana, composizioni floreali, invio fiori, trasmissioni floreali, omaggi floreali, fiori online, fiorionline, i link ai migliori siti.Fiori online



FORME COMPOSITIVE


Forme lineari



Linea Hogarth.
Ha forma di curva ad «S» e prende il nome dal pittore inglese William Hogarth (1697-1764) che per primo definì questa linea curva come la «Linea della Bellezza, base per ogni composizione artistica di successo». Nella sua realizzazione più classica essa è interamente costituita con lo stesso tipo di materiali floreali e la curva ad «S» ha un andamento piuttosto rigido; la forma ad «S» più dolce e accentuata è una modificazione della linea Hogarth originaria.

Mezzaluna. E’ una porzione di cerchio (da metà a 2/3) come la luna al primo quarto e da ciò prende il nome. Esprime un senso di eleganza dolce, morbida e raffinata.


Western line. Si tratta di una forma ad L molto morbida poiché l’angolo fra i due segmenti è notevolmente maggiore di 90°. Ha un’apparenza moderna ed elegante. L’altezza della composizione può variare da una volta e mezza a due volte rispetto alla misura della larghezza.



New convention. E’ una struttura compositiva estremamente moderna dove delle linee verticali si riflettono in linee orizzontali che convergono alla loro base sul davanti, sul dietro e ai lati della composizione formando angoli retti. Le linee orizzontali devono essere meno dominanti, e quindi più corte, di quelle verticali. Nella sua versione originaria, la «new convention» prevede che i materiali floreali posti in orizzontale debbano essere identici ai corrispondenti posti in verticale. Alla base, dove tutte le linee convergono, vengono impiegati materiali di aspetto superficiale contrastante. I gruppi in verticale possono essere più d’uno: l’ssenziale è che ciascuna linea verticale sia riflessa anche in orizzontale. Significativi spazi negativi (vuoti) vanno lasciati fra i gruppi per una netta definizione delle linee che meglio le enfatizzi.


Pagina: 1234


 
visita i nostri sponsor


[ Merotto fiori ]
 

 

 

 


Copyright ©  1999-2016 Fioriweb.it - Tutti i diritti sono riservati, Vietata la riproduzione  anche parziale di qualsiasi parte di questo sito - Gli aggiornamenti sono episodici e comunque con cadenza non periodica- Foriweb.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.